Borsa shopping matilde

Altre viste

Borsa shopping matilde

Disponibilità: Disponibile

Product Code: FPK4095

* Campi obbligatori

IVA inclusa
266,00 €
Borsa shopping Matilde Donna: un prodotto di alta qualità realizzato a mano nello stile fiorentino. Scopri la collezione di borse in pelle Donna di FP Pelletterie.
Descrizione:
Questa borsa in pelle Made in Italy è fatta a mano seguendo le antiche tecniche dei pellettieri artigianali fiorentini. L’utilizzo della vacchetta, un tipo di Cuoio conciato al vegetale, garantisce a questa borsa shopping il massimo della resistenza, permettendo di trasportare anche gli oggetti più pesanti. Non a caso questo pellame è spesso utilizzato anche per gli articoli di valigeria e le suole delle scarpe. La borsa è suddivisa in due scomparti completamente foderati in tessuto monocolore, ai quali si accede tramite aperture a zip e nei quali si possono trasportare oggetti ingombranti quali libri, riviste e tablet. Uno dei due scomparti è munito di tre tasche, di cui una chiusa con cerniera. Pensata per essere portata in spalla ogni giorno, è munita di due manici lunghi 70cm. Questa borsa prende il nome da Matilde di Canossa, possente dominatrice, conosciuta come Grancontessa di Toscana.

Pelle:
In questo caso non si parla soltanto di vera pelle, ma di pure vacchetta toscana. Questo materiale, ottenuto tramite la concia al vegetale della pelle bovina, è tipico dell’artigianato fiorentino ed ha la capacità di cambiare colore nel tempo, facendo si che la borsa cambi il proprio look ogni anno a seconda del tipo di utilizzo che se ne fa, rendendola un pezzo esclusivo e personale. Questo pellame è sinonimo di robustezza, tanto che in passato a Firenze veniva utilizzato per le scarpe dei pastori e dei militari. Va evidenziato inoltre come la pelle utilizzata provenga dall’industria alimentare, così che nessun animale venga abbattuto per la concia.

Colorazione:
Il momento che precede l’assemblaggio e la rifinitura della borsa è quello della colorazione della pelle, meglio conosciuta come concia del Cuoio al vegetale. In questa fase si utilizzano maggiormente materiali naturali come il tannino estratto dal castagno o dalla mimosa, ripercorrendo le tecniche antiche della lavorazione artistica delle pelli a Firenze. Si tratta di una particolare pratica che permette al pellame di raggiungere sfumature di colore sempre diverse da quello iniziale, anno dopo anno a seconda di quanto la pelle viene utilizzata e di quanto la si espone al Sole. È grazie al passaggio di padre in figlio che queste tecniche sono arrivate ad oggi, portando la Toscana ad essere la prima regione per produzione di pelle conciata al vegetale.

Segni del tempo:
Nata per durare nel tempo, la vacchetta toscana è fra i migliori materiali con il quale si possa realizzare una borsa, poiché è resistente all’acqua e soprattutto ad un utilizzo frequente dell’oggetto. Questo pellame infatti, grazie ai processi di concia che subisce, permette di poter rimuovere i graffi superficiali che solitamente sono segno d’usura anno dopo anno. Questa caratteristica è data dal fatto che il colore viene dato a mano, penetrando all’interno della pelle e non rimanendo solo in superficie, come invece accade nei pellami di bassa qualità.

Ulteriori informazioni

Lunghezza 31.00 cm
Larghezza 13.00 cm
Altezza 26.00 cm
Materiale Vacchetta (vera pelle conciata al vegetale italiana). Etichetta in pelle che certifica "vera pelle made in Italy" all'interno.